Home
 
ATLANTIS PHILARMONIC Atlantis philarmonic Dharma 1974 (The Laser's Edge 1992) USA

Unico album da parte di questo super-mini gruppo statunitense. Super per la bella musica propostaci e mini in quanto composto da due soli elementi: Royce Gibson, drummer molto concreto e dotato tecnicamente, e Joe Di Fazio, vera e propria mente del gruppo, polistrumentista di grosso calibro, oltre ad essere lead voice e compositore di tutti i brani. Fra i suoi innumerevoli strumenti sono annoverati Mellotron, Moog, organo, piano, chitarra elettrica e basso, il tutto usato con stile irresistibilmente seventies e con qualche accento hard.
Il disco, uscito per la misconosciuta label Dharma, costituisce a mio avviso una delle massime espressioni del prog statunitense. Molto alto il pathos profuso nell'album con risultati talvolta epicheggianti, sullo stile EL&P ("Atlantis"), talvolta delicatissimi dai connotati sinfonici, come nella bella track "My friend" o nella seconda parte di "Woodsman". Vi sono anche dei riferimenti stilistici (peraltro mai troppo accentuati e probabilmente involontari) a Genesis e King Crimson, come in "Fly the light". Da notare come, purtroppo, la ristampa su CD penalizza un po' la splendida cover originale.

 

Giovanni Baldi

Italian
English