Home
 
BEL AIR A golden dream WMMS 1994 GER

Praticamente quest'album una ristampa del primo disco del gruppo tedesco; in effetti esso lo in parte, dato che il disco originario (pubblicato nel 1986) s'intitolava "Welcome home" (ma le copertine sono uguali) e delle 9 canzoni di questo CD, solo 6 siano state estratte dall'LP (di cui rimasta fuori solo una traccia che durava 15 secondi!); delle altre, due (la title track e "In the twilight") provengono da un'epoca anteriore, mentre la terza ("Memories") del 1989. La musica dei BEL AIR s'inserisce ottimamente nel filone romantico del Prog tedesco, quello che ha avuto come punto di riferimento ideale i Camel e come migliori esponenti gli Anyone's Daughter. Purtroppo entrambi i maestri sono ben lontani, ma la musica qui proposta non manca di buoni spunti: l'episodio migliore senz'altro rappresentato da "A fairy tale", con un finale che mette il flauto in bella evidenza. Anche le altre composizioni non sono da disprezzare, col loro Prog elegante, raffinato ed abbastanza disimpegnato. Tra le bonus-tracks la migliore certamente quella che da il titolo al CD, anch'essa con un bel finale.

 

Alberto Nucci

Italian
English