Home
 
CASTANARC Little gods Khepra 1998 UK

Molti anni erano passati dall'ultimo segno di vita di questo gruppo inglese guidato, ora come allora, dal duo formato da Mark Holiday e David Powell, cui si sono aggiunti altri musicisti per dar vita a questo quarto episodio della loro carriera discografica; l'ultimo di questi episodi ("Rude politics" 1988) non fu dei pi felici, a dire il vero. Questo "Little gods" non comincia nel modo migliore: gi la copertina ci parla di 20 tracce, tutte di durata radiofonica, poi anche il lettore comincia a scoraggiarci, una volta avviato il cd. Lo stile dei Castanarc ancora l, melodico, romantico, guidato dal cantato di Mark, sempre una garanzia, almeno dal punto di vista dell'armonia vocale. Tuttavia.... tuttavia... gi: questo un album di pop, inutile nascondersi dietro a un dito. Non solo la durata ad essere radiofonica, ma anche e soprattutto lo spirito dell'album. Non nego che certe soluzioni impreziosiscano qua e l l'insieme e che, comunque, non si tratti di buona musica, ma speravo comunque di dover ascoltare qualcosa di meno spiccatamente commerciale. Non so se in effetti era davvero lecito aspettarsi di pi...

 

Alberto Nucci

Italian
English