Home
 
CROSS'N'CRAZY Wet WMMS 1995 GER

Dopo aver ascoltato la prima volta il CD in questione penso: ecco la classica s˛la; ma i successivi e ripetuti ascolti mi fanno invece ricredere al punto di pensare che tutto sommato "Wet" si meriterÓ un giudizio positivo. Diciamo subito che i C'N'C suonano un newprog leggerino con aperti richiami allo stile dei primi Marillion!!! Con le dovute proporzioni, pezzi come "Vertigo", "Hunter" e "Briefcase ..." ci richiamano alcuni mitici passaggi e certe sonoritÓ, saranno forse le tastiere che hanno quel suono... e poi il modo di cantare un po' arrabbiato... insomma, il riferimento Ŕ evidente. A parte "Daisy", un orribile pezzo di dance-prog (?), tutti gli altri brani, chi pi¨ chi meno, in fin dei conti non ci dispiacciono. Le note dolenti sono a mio avviso la batteria scadente e gli arrangiamenti migliorabili. La nota positiva Ŕ la generale orecchiabilitÓ dei brani. Detto ci˛, come al solito occorre fare i conti con l'abbondante offerta che ormai ci propone il mercato del rock progressivo e la penuria cronica del budget di molti appassionati. Potrei perci˛ catalogare "Wet" come il classico CD da regalare alla cugina di 16 anni per avvicinarla gradualmente alle complesse sonoritÓ di certo rock progressivo.

 

Emiliano Di Stasio

Italian
English