Home
 
DILEMMA Imbroccata SI Music 1995 NL

Oggi mi trovo di fronte ad un bel dilemma: recensire il primo CD degli olandesi DILEMMA dal titolo "Imbroccata". La domanda sorge perci spontanea: il dilemma se l'hanno imbroccata o no! Complessivamente il CD non male ma non ci troviamo di fronte ad un must. Si tratta di newprog tutto sommato abbastanza classico: diciamo alla Shadowland con infarinata di 12th Night per un certo modo di scimmiottare il cantato di Geoff Mann. Vi troverete ad ascoltare i brani in sequenza con l'idea di passare rapidamente al successivo ma non commettete questo errore: infatti il finale di brano il punto forte dei DILEMMA. Oserei dire che questi pezzi, peraltro abbastanza comuni, si ergono ad assoluta sufficienza grazie a degli ottimi finali appunto (in particolare quello di "Duck"). Musicalmente i musicisti non sono dei fenomeni ma non ci sono nemmeno degli assoluti protagonisti per cui la miscela musicale risultante varia e complessivamente piacevole grazie anche all'inserimento di qualche diversivo quale violino,voce femminile e coro di bambini. E' inutile parlare dei singoli pezzi, tutti piuttosto simili, quanto piuttosto ricordarvi che questo un CD che pur non essendo t.b.c. (To Be Comperato) comunque un CD che vale la pena di essere sentito almeno da coloro che non disdegnano un rock progressivo non necessariamente super complicato. Concludendo visto che i DILEMMA sembrano dare il meglio di s solo in coda, dopo un po' di carburazione, il messaggio che la band ci potrebbe lanciare quello di avere pazienza e fiducia (come si evince anche dagli ironici ringraziamenti ad SI Music nelle note del booklet). Noi quindi aspetteremo il secondo CD in attesa di buoni inizi oltre che di buoni epiloghi!

 

Emiliano Di Stasio

Italian
English