Home
 
EDGE Sarcastic fringeheads Ugum 1991 UK

Cosa aspettarsi da un gruppo che torna a riunirsi quasi 5 anni dopo lo scioglimento? Che la riunione non risulti finalizzata ad un lavoro alla basta che sia, prima di tutto.
Gli inglesi Edge non sono mai state da accostare senza indugio agli altri gruppi new-Prog, tuttavia il loro primo ed unico demo-tape ("Suction 8" 1986 - poi ristampatola Ugum nel 1990) era certo influenzato musicalmente da questa tendenza (non chiamiamola scuola). Questo CD se ne discosta invece in maniera decisa. La musica qui offerta presenta varie assonanze con jazz e blues ("Modern days"), senza sbilanciarsi mai troppo in una precisa direzione, miscelando il tutto molto sapientemente ed ottenendo un risultato dai prevalenti toni soffusi ("Conversations"), raramente sopra le righe. E non solo la presenza ingombrante del flauto ma certo riconoscibile pi di un riferimento ai Jethro Tull ("Sam's birthday", "City garden"). La voce di Fran Hallard (le note di copertina la indicano col cognome Pearless. Si sar sposata...), che recitava la parte di protagonista su "Suction 8", qui relegata ad apparire in sole 5 canzoni su 9, raramente risultante in primo piano, e dev'essere quindi sorseggiata poco a poco come un liquore saporoso. La produzione, com' appena ovvio, non neppure lontana parente di quella di 5 anni fa.

 

Alberto Nucci

Italian
English