Home
 
ECHO US Echo us Absolute Probability 2005 USA

Ethan Matthews, tastierista dei Greyhaven, torna a farsi sentire col suo nuovo progetto Echo Us, nato con intendimenti ben diversi rispetto al discreto Prog metal del gruppo originario. Si tratta di musica elettronica, con elementi Prog, dance e ambient che, a dire il vero, ci sembra talvolta un bel calderone pieno di materiale spesso indigesto. Ethan suona tutto il possibile (anche se, a parte le tastiere e gli effetti, c'è ben poco d'altro) e canta; la sua voce non è male, tutto sommato, ed ha un sapore molto '80s, con molte reminiscenze di Olly Johnson dei Frankie Goes To Hollywood. La musica invece non mi porta alla mente molte similitudini, giusto Jean-Michel Jarre e i Depeche Mode, ma questo aiuta solo in parte; le atmosfere sono abbastanza oscure e sognanti lungo tutta la durata dell'album. Ci vogliono ripetuti ascolti per estrapolare il nocciolo di questo disco; il primo porta un notevole mal di testa, ma successivamente si riesce a vederlo come un tutt'uno che si snoda con una certa coerenza, pur penalizzato da ritmiche elettroniche che spesso infastidiscono e da una produzione e registrazione a dir poco casereccia. Nel mare elettronico ed effettistico sono anche presenti parti di chitarra da cercare col lanternino, ma gradevoli talvolta, anche se più spesso si perdono nel mucchio. Insomma, un album gradevole e sufficientemente personale per chi ama il Prog (perché comunque di questo si tratta) elettronico; indigesto se non siete più che addentro a queste sonorità.

 

Alberto Nucci

Collegamenti ad altre recensioni

ECHO US Tomorrow will tell the story 2010 (Absolute Probability Recordings 2012) 
GREYHAVEN Greyhaven 2000 

Italian
English