Home
 
HAZE C'est la vie / The ember Gabadon 1984/85 (Cyclops 1996) UK

La musica, così come le altre forme di espressione artistica, è un potente amplificatore di emozioni e sentimenti. E' infatti apparentemente inspiegabile, se non consideriamo la sfera emotiva di ciascuno di noi, capire perché un soggetto si appassioni a quel genere o a quel gruppo anziché ad un altro. Questa ristampa (che assieme al primo LP acclude anche un EP del 1985) ci permette di riesplorare quello che eravamo dieci anni fa, e le emozioni che allora eravamo capaci di provare, e che oggi non sentiamo più. Come molti di voi sapranno, gli Haze rappresentano infatti uno dei gruppi che hanno accompagnato la rinascita progressiva dei primi anni '80, collocabili in quel movimento, che traeva i suoi impulsi vitali dal successo dei fenomenali Marillion. Ricordo con piacere che quello degli Haze fu uno dei primi vinili acquistati con l'entusiasmo di chi, si avvicina ad un mondo conosciuto solo nei suoi aspetti più superficiali e di facciata. Erano gli anni in cui noi di Arlequins, cominciavamo l'avventura all'interno del progressive, ignorando i numerosi risvolti che tale passo avrebbe comportato (il più significativo... lo state leggendo adesso). Probabilmente gli Haze passerebbero oggi inosservati in mezzo alle molte band di elevata levatura tecnica, che ci regalano miriadi di opere indimenticabili. Ciò nonostante, questo incredibile terzetto inglese, con i suoi limiti e con le sue ingenuità, è capace di regalarci ancora scampoli ed emozioni di un periodo che non c'è più. Grazie Haze.

 

Giovanni Baldi

Collegamenti ad altre recensioni

HAZE In the end 1978-1988 1993 
VON DANIKEN New worlds 1995 
WORLD TURTLE Haze 1994 
WORLD TURTLE Wilderness of eden 1997 

Italian
English