Home
 
RUST Come with me Hor Zu 1969 (Akarma 2002) UK

Per una volta mettiamo da parte il progressive e concediamoci una buona mezz'ora di rock d'annata... ma attenzione, con i Rust siamo nel pieno marasma della psichedelia pi¨ acida e melodica, dove il gusto per la ricerca non Ŕ appannato dalla relativa semplicitÓ delle canzoni. Singolare esempio di gruppo britannico di stanza in germania, i Rust incisero e pubblicarono Come With Me nel 1969 sotto il benestare di una piccola etichetta tedesca in un numero di copie talmente esiguo che Ŕ come se non fosse mai uscito... almeno fino all'attuale ristampa in formato CD ed LP, entrambi editi dalla spezzina Akarma. La formazione a trio dei Rust, basso-batteria-chitarra, pur essendo perfettamente calata nel contesto underground del periodo non ha attinto in maniera particolare dalle influenze del movimento rock d'avanguardia tedesco, preferendo piuttosto mantenere intatta la propria identitÓ anglosassone. Le undici canzoni, senza mai andare oltre i quattro minuti, compongono un suggestivo caleidoscopio sonoro fatto di reminescenze melodiche beat, dilatazioni sonore acide, impennate garage spacedeliche di grande effetto e qualche velleitÓ sinfonica in certe coralitÓ vocali... il tutto, cosa estremamente importante, registrato e suonato in maniera pi¨ che soddisfacente.

 

Giovanni Carta

Italian
English