Home
 
UNDER THE SUN (UK) Under the sun Redball 1979 (Vinyl Tap 1995) UK

L'omonimo albo degli anglosassoni UNDER THE SUN era divenuto oramai una delle maggiori raritÓ del mercato collezionistico internazionale, infatti l'edizione vinilica originale su etichetta Redball aveva raggiunto quotazioni da capogiro. Questo sestetto proveniente dall'Oltremanica matur˛ e consum˛ le proprie velleitÓ artisti-che nel breve volgere di una sola stagione, arrivando alla tanto agognata incisione nel 1979. Dotati di una validissima carica creativa, gli UTS proponevano strutture sonore affascinanti e originali miscelando elementi tipici del fantasioso idioma progressivo anni 70 e sofisticate atmosfere mutuate dallo space-rock di marca hawkwindiana, riprendendo specialmente quelle suggestioni e quei climi contenuti all'interno di opere incredibili quali "Astounding sounds, amazing music" e "Quark, strangeness and charm", ovvero il periodo storico in cui l'astronave era guidata dal compianto Robert Calvert. "Under the sun" risulta un lavoro decisamente stimolante che offre numerose soluzioni capaci di alimentare un istantaneo senso di piacere: melodie fluttuanti e intrise di un particolare lirismo cosmico sfociano in fughe strumentali energiche e solenni caratterizzate da un onnipresente impianto tastieristico sostenuto da ritmiche compatte e precise, anche se talvolta le composizioni giostrano su repentini cambi di tempo che producono armonie apparentemente delicate e soffuse impreziosite da sonoritÓ di natura acustica e da un flauto rigoglioso e brillante. "Under the sun" Ŕ sicuramente un pezzo di storia dell'underground britannico e, come tutti ben sappiamo, le cose migliori giungono sempre dai canali sotterranei, dove la passione Ŕ il fuoco che anima gli spiriti creativi.

 

Alberto Santamaria

Italian
English