Home
 
VENEGONI & CO. Rumore rosso vivo Electromantic 2003 ITA

Tratto da due concerti con differenti line-up, questo documento Ŕ un'ottima aggiunta alla discografia, recentemente allargatasi, della band che Luigi Venegoni ha messo in piedi nel periodo post Arti+Mestieri. Lo stesso Luigi si mette qui in mostra ottimamente non lasciandoci immuni da ricordi stilistici alla McLaughlin, anche se la musica spesso ci rimanda ai Pierre Moerlen's Gong o ai Soft Machine di "Fourth" e "Fifth". Si tratta di un disco, come sanno coloro che giÓ conoscono i lavori di questa band, per gli amanti della fusion e del jazz-rock, un genere che ha visto imperversare a Torino negli anni '70 con band che hanno lasciato segni indelebili nella storia della musica progressiva. Il genere necessita proprio dell'esibizione live per offrire tutto il suo potenziale, spesso tarpato e freddo nei dischi in studio, e questo disco prende proprio il momento migliore dei Venegoni & Co e ce lo fa sentire, magari non al meglio per ci˛ che riguarda la qualitÓ sonora, ma sicuramente in maniera pi¨ che godibile dal punto di vista musicale. Stupendi i ricami che la chitarra intesse e le sue interazioni con le tastiere, belle le ritmiche e lo sviluppo dei brani, giustamente non troppo fedeli agli originali pubblicati su LP.

 

Alberto Nucci

Collegamenti ad altre recensioni

ARTI E MESTIERI Acquario 1983 (Electromantic 2005) 
ARTI E MESTIERI Murales 2000 
ARTI E MESTIERI Articollezione 2002 
ARTI E MESTIERI Live 1974-2000 2003 
ARTI E MESTIERI Estrazioni 2005 
GIGI VENEGONI Ante Tilt 2007 

Italian
English