Home
 
ARS NOVA The book of the dead Musea 1998 JAP

La band femminile giapponese Ars Nova in circolazione da quasi tutti gli anni '90 e ha prodotto un paio di ottimi cd, tra cui specialmente "Transi", secondo la mia opinione uno dei migliori cd prog del decennio. Prima della registrazione del cd, la bassista storica Kyoko Kanakawa ha abbandonato la band ma le altre non potevano trovare una bassista donna abbastanza brava da sostituirla, perci sul cd al basso c' Ken Ishita, ex Dj-Vu. Ars Nova sempre stato pi che altro un progetto solista della tastierista Keiko Kumagai, e su questo nuovo cd questa situazione sembra ripetersi anche pi nettamente. Il tema dell'album basato su una vecchia mitologia egiziana: non facile trasmettere le idee che stanno dietro a questi temi solo attraverso la musica ma, dopo aver ascoltato il cd un paio di volte, la musica comincia a prendere forma, e le mitologie antiche cominciano a dischiudersi. Su questo cd le Ars Nova hanno progredito verso una direzione ancor pi originale e la musica ha molte meno influenze ELP che, per esempio, il loro primo "Fear & anxiety". Keiko suona le sue molteplici tastiere con un tale velocit e determinazione che qualche volta duro tenere dietro con la musica; di sicuro lei uno di mio tastieristi preferiti. Questo cd un must assoluto per gli innamorati del buon prog keyboard-based, e con questa release le Ars Nova dimostrano ancora di essere una delle migliore rock band progressive degli anni '90.

 

Raimo Eurasto

Collegamenti ad altre recensioni

ARS NOVA Trnsi 1994 
ARS NOVA The Goddess of darkness 1996 
ARS NOVA Android domina 2001 
ARS NOVA Biogenesis Project 2003 
ARS NOVA Chrysalis - Force for the fourth 2006 
ARS NOVA The seventh hell - la Vnus endormie 2009 
ARS NOVA Divine night (DVD) 2011 

Italian
English