Home
 
FLYING CIRCUS Out of the wasteland Early Birds 2000 GER

E questi da dove son venuti fuori? OK, Ŕ il loro secondo disco, ma possibile che nel mondo Prog non se ne parli proprio? I Flying Circus sono un ottimo combo tedesco che suonano un altrettanto ottimo Progressive hardrock molto '70s, ma con sonoritÓ piuttosto moderne, che sembra pi¨ essere americano che tedesco. PerchÚ ci˛? Semplice associazione d'idee: musicalmente ascoltiamo qualcosa di abbastanza avvicinabile a sonoritÓ Yes e, in special modo, pensando a gruppi recenti, abbastanza simile agli statunitensi Relayer, ma soprattutto ricco di somiglianze ed influenze Rush (anche il cantato alla Geddy Lee porta in questa direzione). Musica ottima quando si tratta di canzoni brevi ed immediate, ancor migliore per i brani lunghi: decisamente convincenti i due brani che superano i 10 minuti presenti nell'album, ricchi di variazioni e complessi senza cadere nello sterile equilibrismo. Progressive hardrock dunque, non Progressive metal... e nemmeno Prog sinfonico tout-court, con qualche richiamo anche a sonoritÓ alla Led Zeppelin, ma non disdegnando Uriah Heep, Saga... e anche un po' di Floyd e di krautrock qua e lÓ. Non un polpettone, ma tutto armonizzato e reso moderatamente fruibile, scorrevole e certamente appetibile. Un bel disco da ascoltare ed apprezzare senza remore.

 

Alberto Nucci

Collegamenti ad altre recensioni

FLYING CIRCUS Pomp 2004 

Italian
English