Home
 
GLASS HAMMER On to evermore Arion Records 1998 USA

I Glass Hammer non sono proprio dei novellini nel panorama prog americano ed oggi ci deliziano con questo cd davvero bello. Il cappello a questo breve articolo potrebbe già dirvi tutto, ma il fido Alberto mi spezzerebbe le reni se non dicessi altro (ben detto - ndAN). E così faccio. Chi conosce il gruppo non rimarrà deluso da questo concept (ecco la prima notizuola!) che mi ha conquistato pian pianino con le sue sonorità a volte vicine addirittura agli Echolyn, comunque molto americane. La struttura del cd fa in modo che l'ascoltatore non sia mai distolto dalle melodie e dagli intrecci musicali se non nei momenti giusti. "Arianna" sicuramente rimarrà una pietra miliare per la band, così come l'opener "On to evermore" e "The mayor of Longview". Tuttavia devo ammetterlo mi risulta difficile scegliere un brano in particolare, perché mi piace ascoltarlo nella sua interezza sempre, e perché i concept non vanno divisi! Un gran bel disco... fatelo vostro.

 

Marco Del Corno

Collegamenti ad altre recensioni

GLASS HAMMER Journey of the dunadan 1993 
GLASS HAMMER Perelandra 1995 
GLASS HAMMER Live and revived 1997 
GLASS HAMMER Chronometree 2000 
GLASS HAMMER The Middle Earth album 2001 
GLASS HAMMER Lex Rex 2002 
GLASS HAMMER Lex Rex 2002 
GLASS HAMMER Shadowlands 2004 
GLASS HAMMER The inconsolable secret 2005 
GLASS HAMMER Live at Belmont (DVD) 2006 
GLASS HAMMER Culture of ascent 2007 
GLASS HAMMER Three cheers from the broken hearted 2009 
GLASS HAMMER If 2010 
GLASS HAMMER Cor cordium 2011 
GLASS HAMMER Perilous 2012 
GLASS HAMMER Ode to echo 2014 
GLASS HAMMER The breaking of the World 2015 
GLASS HAMMER Valkyrie 2016 
U I BLUE Songbird's cry 2004 

Italian
English