Home
 
HAPPY THE MAN Death's crown Cuneiform Records 1974 USA

Degli Happy The Man sono stati pubblicati più album postumi di quanti la band ne abbia stampati nel suo periodo di vita, segno questo che il gruppo ha lasciato una traccia indelebile del proprio passaggio nel cuore e nella considerazione degli appassionati... nonché numerose registrazioni, ovviamente! "Death's crown" è una suite di 38 minuti che il gruppo registrò artigianalmente nel 1974, tre anni prima quindi del suo esordio discografico. Musicalmente esso si presenta abbastanza differente da quella che sappiamo essere la proposta del gruppo, praticamente una cosa a sé stante nella loro produzione, anche se comunque pur sempre riconoscibile per alcuni elementi peculiari. Si tratta di una suite dai toni spesso cupi e malinconici, con molte parti cantate che vanno a formare una storia, fortunatamente riportata nel booklet con l'intervento di vari personaggi. Forse non la miglior cosa che il gruppo abbia prodotto, ma sicuramente indispensabile per i suoi fans e comunque consigliabile. La resa sonora è quella che è, ma la registrazione avvenne veramente con mezzi di fortuna. Il cd include anche due altri brani: la "New York dreams suite", dello stesso anno, e "Merlin of the high places", di due anni dopo, entrambe più in linea col resto della produzione del gruppo.

 

Alberto Nucci

Collegamenti ad altre recensioni

HAPPY THE MAN The muse awakens 2004 
OBLIVION SUN Oblivion sun 2007 
OBLIVION SUN The high places 2013 
TEN JINN As on a darkling plain 1999 
TEN JINN Alone 2003 

Italian
English