Home
 
CURVED AIR Live Atmosphere (CD + DVD) Curved Air Records 2012 UK

Storicamente sottovalutati, i Curved Air hanno certamente dato molto al progressive e non solo in termini umani. Certo, aver avuto tra le fila nomi come Eddy Jobson, Darryl Way, Francis Monkman, Stewart Copeland, Mike Wedgwood, John G. Perry è un dato importante, ma la loro musicalità, abbastanza unica nel panorama seventies, è dato altrettanto se non più decisivo per fargli avere il posto di prestigio che meritano. Operativi, in sostanza e salvo brevi comparsate, dal 1969 al 1976-77, hanno prodotto una serie di lavori che hanno messo in evidenza le loro peculiarità musicali fatte di rock, folk, progressive sinfonico, musica d’atmosfera, sobria, mai pretenziosa eppure che ha sempre ben evidenziato notevoli caratteristiche tecniche.
Di quella band storica, con la reunion grossomodo databile 2008, resta ben poco: l’inossidabile e fantastica vocalist Sonja Kristina e il batterista Florian Pilkington-Miksa. Nella nuova formazione sembrerebbe inserito anche Darryl Way, lo storico violinista, ma a causa di una serie di indisposizioni non è parte di questa registrazione, dove invece appare il bravo Paul Sax.
Il disco, come suggerito dal titolo, è un live che risale al periodo 2010 – 2011, dall’incisione pulita e altamente professionale. La tracklist punta prevalentemente sui “classiconi” della band, scelta che garantisce una forte orecchiabilità e una tinta melodica dalla pronta accessibilità. Questo non va a penalizzare in alcun modo l’aspetto più tipicamente progressive, garantito da notevoli parti strumentali, nelle quali la varietà, le atmosfere e le idee vanno spesso in crescendo.
Tralasciando il minuto scarso spezzato in due per "Atmospheric Overture (intro) e (outro)" la compattezza e la forza del disco scorre immutata dalla conosciuta "Marie Antoinette", un rock molto vario che consente alle chitarre di spaziare in maniera ampia e decisa, alla splendida “It Happened Today" puntualizzata da un vibrante assolo di violino, non ci sono momenti di noia. Positiva nota d’obbligo per la trascinante “Propositions", dotata di notevoli trame progressive e di una sequenza di assolo, prima di chitarra (Kit Morgan) e poi di tastiere (Robert Norton) in un duetto di grande lustro. E ancora la lenta e appassionante “Screw” dove via, via scorrono in evidenza caratteri di grande liricità, la trasognata ed eterea “Melinda”, brano quasi a totale appannaggio di Sonja Kristina, vero momento magico dell’opera. Più ricca di groove e di spunti colorati è “Back Street Luv", mentre si spinge verso uno scombinato rhythm and blues "Stretch”, guidata dal basso dondolante di Chris Harris.
Unito al CD c’è un DVD che stralcia una ventina di minuti di vario contenuto, da momenti live a interviste e scene di backstage. Molto interessante e qualitativamente ottimo, sia a livello audio, sia di immagine, ci mostra la forza e la simpatia dei componenti della band sul palco, ma anche nei confronti dei molti fan che li attorniavano per autografi e per conoscerli.
Un bell’acquisto consigliato, non solo per chi, ahi loro, non abbia mai approfondito questo gruppo, ma anche per chi, conoscendoli, volesse apprezzarne l’aspetto più recente.
Pare che la band prepari un nuovo lavoro con uscita 2013, non ci resta che aspettare.



Bookmark and Share
 

Roberto Vanali

Collegamenti ad altre recensioni

CURVED AIR Alive 1990 2000 
CURVED AIR North star 2014 
CURVED AIR The Curved Air rarities series volume 2 - Curved space & infinity 2016 
CURVED AIR The Curved Air rarities series volume 1 - Tapestry of propositions 2016 
MASK Technopia 2009 

Italian
English