Home
 
JEAN PASCAL BOFFO Parfum d'toiles Autoprod./Musea 2000 FRA

Rieccolo il chitarrista pi metamorfico della scena musicale francese! Se l'ultimo suo disco "Vu du ciel" era orientato alla new age pi rilassata (e rilassante!) adesso il nostro si buttato sul jazz di classe. Se conoscete la musica di Sarah Jane Morris, avrete un' idea abbastanza precisa della linea generale dell'album. Un altro accostamento che mi venuto alla mente per questo disco "Soft songs", il secondo lavoro di Gianni Nocenzi. Nonostante l'impronta jazzata, denotata anche dalla strumentazione spesso classica adottata dal gruppo di Boffo, non mancano gli spunti strumentali che avevano caratterizzato il precedente lavoro del francese. In due parole, ci troviamo di fronte a un disco suonato e prodotto in maniera perfetta. Anche il libretto e la confezione sono bellissimi. L'unica pecca che non rock, n tantomeno progressivo.

 

Marco Lastri

Collegamenti ad altre recensioni

DEBOCO Deboco 1997 
JEAN PASCAL BOFFO Jeux de nains 1986 (Musea 1995) 
JEAN PASCAL BOFFO Carillons 1987 (Musea 1994) 
JEAN PASCAL BOFFO Nomades 1994 
JEAN PASCAL BOFFO Offrande 1995 
JEAN PASCAL BOFFO Vu du ciel 1998 
JEAN PASCAL BOFFO Infini 2004 
JEAN PASCAL BOFFO La bote musique 2007 

Italian
English