Home
 
─NGLAG┼RD Buried Alive Musea 1996 SVE

A mio modestissimo modo di vedere, il primo disco degli ─nglagÔrd Ŕ talmente eccelso da poter addirittura divenire strumento d'indagine. Per farsi un'idea della stoffa del prog fan col quale si sta parlando, Ŕ sufficiente chiedere un giudizio su Hybris: se questo sarÓ positivo, ci si potrÓ avventurare in interessanti disquisizioni... se invece il nostro interlocutore sarÓ rimasto indifferente a queste magiche note, saranno immediatamente evidenti tutte le limitazioni dalle quali Ŕ gravato, come costretto da un guinzaglio legato ad un palo che non gli permette di allontanarsi dai rassicuranti "potrei ma non voglio... o vorrei ma non posso" del prog dell'ultima generazione, obbligandolo a calpestare e ricalpestare la stessa erba fino a consumarla. De gustibus, direbbero i Deus ex Machina, e mai questi verranno messi in discussione o irrisi, diciamo noi... l'unica obiezione Ŕ che quanto gli ─nglagÔrd hanno proposto nel 1992 Ŕ puro, cristallino prog, Ŕ l'epicentro dal quale muovono tutte le diramazioni nelle quali si sviluppa la nostra musica... pi¨ ci si allontana da qui, pi¨ ci si allontana dal prog. Fine della lagna. Ma non c'Ŕ neppure molto da aggiungere: basti dire che questo disco Ŕ un estratto della performance tenuta al Progfest di Los Angeles del 94, ripropone interamente il primo lavoro Hybris e due brani che, all'epoca, anticiparono Epilog. Dura 72 minuti. E' ben registrato, non eccessivamente manipolato in studio e... triste. Triste come il "testamento" che si legge all'interno del libretto nel quale si annuncia che questo sarÓ l'ultima uscita discografica degli Anglagard e prosegue illustrando i controsensi di uno fra i gruppi pi¨ importanti dell'ultimo decennio... fino a dedicare il lavoro "a coloro che hanno ascoltato i nostri tentativi di rivitalizzare un genere di musica che, sebbene venga continuamente dato per morto, riappare sempre da qualche altra parte". ─nglagÔrd = Prog? Riappariranno anche loro?

 

Luca Rodella

Collegamenti ad altre recensioni

─NGLAG┼RD Hybris 1993 
─NGLAG┼RD Epilog 1994 
─NGLAG┼RD Viljars ÷ga 2012 
─NGLAG┼RD Prog pň Svenska - Live in Japan 2014 
KAUKASUS 'I' 2014 
NECROMONKEY A glimpse of possible endings 2014 
NECROMONKEY Live at Pianos, NYC 2015 
NECROMONKEY Show me where it hertz 2015 
NECROMONKEY The shadow of the blind man (EP) 2016 
THIEVES' KITCHEN The water road 2008 
THIEVES' KITCHEN One for sorrow, two for joy 2013 
THIEVES' KITCHEN The clockwork universe 2015 
WALRUS (SVE) Walrus 2013 

Italian
English